All Routes lead to Rome 2018, Roma, venerdì, 16. novembre 2018

“All routes lead to Rome - Tutti gli itinerari portano a Roma” è un meeting annuale che diventauna piattaforma dedicata alla narrazione degli itinerari, delle rotte, dei cammini e delle delle forme più straordinarie di viaggio, che mantengono del tutto inalterato nella contemporaneità il fascino dell’esplorazione, del confronto, del dialogo, della conoscenza e della valorizzazione delle diversità.
La prima edizione, nel 2016, è stata dedicata al Giubileo straordinario della Misericordia, in concomitanza con l’Anno nazionale dei Cammini, istituito dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali. La seconda edizione, nel 2017, è stata evento ufficiale dell’Anno internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo, indetto dalla Organizzazione Mondiale del Turismo presso le Nazioni Unite (UNWTO). Ed ha celebrato il bicentenario del “Viaggio in Italia” di Johann Wolfgang von Goethe, la straordinaria opera che ha reso solenne il “grand tour“.La terza edizione, dal 16 al 25 novembre 2018, sarà evento ufficiale dell'Anno Europeo del Patrimonio Culturale.
Il meeting riunisce oltre 50 itinerari di storia, di cultura e di pellegrinaggio, proponendoli come asset imprescindibili della promozione dell’immenso patrimonio culturale italiano, materiale e immateriale, attraverso una nuova narrazione, forme di mobilità lenta e modelli innovativi di e incontri sono dedicati anche alle ciclovie, alle case cantoniere, alle ferrovie dimenticate e alle stazioni impresenziate, intese come strutture funzionali da restituire a possibili scenari di sviluppo del Paese.Di grande rilevanza la presenza dei Parchi Culturali Ecclesiali, promossi dalla Conferenza Episcopale Italiana per promuovere una nuova stagione di gestione integrata dei beni culturali.
Più informazioni sul sito

venerdì, 16. novembre 2018, Roma, All Routes lead to Rome 2018

Trova eventi più interessanti
Ottenere suggerimenti eventi, sulla base di gusto Facebook. Scarica ora!Mostrami le manifestazioni adatto a meNon adesso