AMOS: vittima di abbandono e di indifferenza!, Palermo, domenica, 24. febbraio 2019

Di lui non sappiamo molto,se non che ha girovagato per circa dieci giorni e che i passanti hanno solo dato qualcosa da mangiare e fatto segnalazioni su tutti i gruppi. Oggi,vedendo che ancora non era stato recuperato,abbiamo deciso di prelevarlo. Il cane era sfinito,accasciato a terra,non ha nemmeno avuto la forza di arrivare alla macchina,anche perchè mostrava di avere dolore ad una zampa. Lo abbiamo portato immediatamente in clinica e il resoconto del veterinario non è stato dei migliori: patologia respiratoria delle vie superiori(rinocongiuntivite),aumento dimensione dei linfonodi palpabili,lesioni cutanee(forse rogna ma molto probabilmente è leish positivo),zoppìa dell'arto anteriore destro. Vedremo quale sarà la terapia da seguire e quali miglioramenti farà. Si dovranno fare diversi esami,abbiamo bisogno di aiuto,non è l'unico cane a carico che abbiamo. Cerchiamo intanto mamme a distanza o donazioni libere,anche di farmaci quando sapremo quali dovremo somministrare. AMOS,così l'ho chiamato,ha un paio d'anni,pesa 20 kg ed è affettuosissimo,lo testeremo con gli altri cani per vedere se è compatibile,siamo sicuri che si riprenderà e nell'attesa cerchiamo una bellissima famiglia.

domenica, 24. febbraio 2019, Palermo, AMOS: vittima di abbandono e di indifferenza!

Trova eventi più interessanti
Ottenere suggerimenti eventi, sulla base di gusto Facebook. Scarica ora!Mostrami le manifestazioni adatto a meNon adesso