Libri e Dintorni | In compagnia della tua assenza di Colette Shammah, Società Umanitaria, martedì, 07. maggio 2019

Una confessione da figlia a madre, un appassionato memoriale sullo sfondo della grande storia novecentesca. Da Aleppo a Milano, passando per Parigi, Beirut, Tel Aviv scorre un pezzo di storia del Novecento nel romanzo d’esordio di Colette Shammah. Sophie, ebrea bella, colta ed elegante, nasce ad Aleppo negli anni '20. Studia in Francia e dopo essere sfuggita alle leggi razziali si trasferisce in Italia con l'amato Maurice e la primogenita Aline. Nella Milano del dopoguerra si fa notare per lo stile anticonvenzionale: è una giovane donna sofisticata e benestante che con le figlie parla solo in francese e preferisce andare alla Scala invece che in sinagoga. Elegante e indomabile, Sophie guida (anche il motoscafo), gestisce e amministra la famiglia come fosse lei "il maschio" (il marito è spesso lontano per lavoro e di lei si fida). La sua vita scorre raccontata dalla figlia Esther: sullo sfondo la guerra, l'esilio, i profughi, il boom economico, il bel mondo, gli ebrei e la loro cultura. Fino a che Sophie, che è diventata nonna e ha perso Maurice, comincia a sentirsi isolata. Soffre. La sua camminata eretta e svelta si fa tentennante. Il dolore alla schiena è pungente. Il passo piano piano più debole. Sophie, che ha sempre curato molto il suo aspetto, è sconvolta dal decadimento. E quando la malattia la mangia piano piano, lei decide di offrire tutta se stessa prima di abbandonare il gioco. Con fermezza e dignità. Le stesse con cui ha governato la sua vita e quella delle quattro figlie, che devono trovare un accordo e assecondare la decisione ultima di una madre che si farà rispettare fino in fondo dalla vita e dal tempo.
Le storie di Libri&Caffè prenderanno forma grazie alla lettura ad alta voce dei volontari di Patto di Milano per la lettura.
 

 Libri&Caffè è cresciuto e quest'anno diventa parte integrante di LIBRI E DINTORNI, un percorso lungo un anno che accompagnerà il pubblico attraverso le esperienze culturali metropolitane che hanno come riferimento il mondo della lettura - e del libro, più in generale - e sono accomunate dalla presenza attiva di Società Umanitaria.

 
Libri e DintorniAppuntamenti sospesi tra storie e luoghi di libri
Un libro non è solo la storia che contiene. È il frutto della fatica dell'autore, è l'esito della scommessa e del lavoro di un editore, è quello che ogni lettore percepisce tra le righe del testo. Il libro è al centro di uno spazio complesso in cui si muovono realtà diverse e in cui vengono promosse molteplici iniziative, soprattutto in una città come Milano. Nasce da queste considerazioni e dall'esperienza di Società Umanitaria il progetto LIBRI E DINTORNI, un percorso lungo un anno che accompagnerà il pubblico attraverso le esperienze culturali metropolitane che hanno come riferimento il mondo della lettura - e del libro, più in generale - e sono accomunate dalla presenza attiva di Società Umanitaria. Quindi Storie di libri, prima di tutto.
Con le presentazioni di Libri e Caffè, giunto all’ottava edizione, la narrativa torna in Umanitaria con una sorpresa: all'interno dei consueti incontri, il testo prenderà forma e acquisterà profondità grazie alla lettura ad alta voce dei volontari di Patto di Milano per la lettura, che generosamente si sono messi a disposizione per il nostro pubblico. Con Rhonoir - en rose andrà in scena una nuova avventura, in cui il giallo sarà declinato al femminile nella splendida cornice di Villa Burba.
LIBRI E DINTORNI non è solo storie, ma anche Luoghi dei libri. Le Fiere di settore sono uno strumento di promozione e comunicazione importante in ogni ambito della produzione, tanto più in un settore ampiamente sottostimato come la cultura. Bookcity e Tempo di libri non soltanto presentano il vantaggio indiscusso di rendere la lettura un'esperienza collettiva, ma - attraverso laboratori ed eventi collaterali - aprono sempre più a nuove forme di intendere e fruire la letteratura. Le Biblioteche sono una risorsa preziosa per la conservazione e la diffusione di cultura, costituiscono un'infrastruttura capillare sul territorio che offre un'occasione imperdibile di crescita personale.
Per riaffermare con forza questa realtà e aggiornare i custodi di questo patrimonio, AIB organizza un Convegno in occasione della XXVII Giornata delle Biblioteche Lombarde. In particolare, le Biblioteche storiche sono depositarie di una memoria tutta da scoprire. Nell'anno delle celebrazioni per i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, andremo alla scoperta di due tra i preziosi codici che hanno tramandato l’opera del genio vinciano: il Codice 2162, ospitato nella Biblioteca Trivulziana e il Codice Atlantico, la più vasta raccolta al mondo di disegni e scritti del maestro, esposto alla Biblioteca Ambrosiana.

martedì, 07. maggio 2019, Società Umanitaria, Libri e Dintorni | In compagnia della tua assenza di Colette Shammah

Event test for tracking analitycs 2

Event test for tracking analitycs 2

lunedì 29. gennaio 2024
La soggettività dell'epoca

La soggettività dell'epoca

venerdì 30. novembre 2018
Festa della bagiana a Milano
giovedì 01. luglio 2021
HIPSTER night - We LOVE 10's
sabato 19. luglio 2036
Ricordi di Dante
giovedì 12. marzo 2026
iZiplay Pool
mercoledì 01. gennaio 2020
Trova eventi più interessanti
Ottenere suggerimenti eventi, sulla base di gusto Facebook. Scarica ora!Mostrami le manifestazioni adatto a meNon adesso