✮ MELLOW MOOD ✮ Palermo ✮ i Candelai, I Candelai, giovedì, 06. dicembre 2018

FAT SOUNDS in collaborazione con i Candelai e BPM concerti presenta:
✮ MELLOW MOOD ✮ live
giovedì 6 dicembre 2018
i Candelai - PALERMO
tkt: € 10,- + diritti

* * * * * * * *
Nati a Pordenone all'incirca nel 2005, esordiscono ufficialmente nel 2009 con un album intitolato "Move!". Prodotto da quello che è poi diventato il loro architetto sonoro e dubmaster, Paolo Baldini, "Move!" è pubblicato senza etichetta, distributore o ufficio stampa, ma è ugualmente un successo. Due singoli,"Dance Inna Babylon" "Only You" e , totalizzano a oggi complessivamente più di cinquanta milioni di visualizzazioni su YouTube. La band pordenonese, capitanata dai gemelli Jacob e L.O Garzia, vedeva allora Federico Mazzolo (oggi impegnato nel progetto di musica elettronica "IOSHI") alla batteria, Enrico Bernardini alle tastiere, Giulio Frausin (che ora si divide tra Mellow Mood e il folk acustico di The Sleeping Tree) al basso, Stefano Salmaso e Roberto Dazzan alla sezioni fiati.
Dopo due anni di intensissima attività live ed una modifica della line-up (Filippo Buresta sostituisce Bernardini alle tastiere), i Mellow Mood si chiudono in studio con Baldini per registrare “Well Well Well”, che uscirà poi a maggio 2012, sancendo il loro ingresso nella sezione internazionale della più importante etichetta indipendente d'Italia, La Tempesta Dischi, anch'essa di casa a Pordenone. “Well Well Well” è un disco intenso e raffinato, in cui i Mellow Mood mettono in mostra quanto hanno imparato, e dimostrano di avere tutte le carte in regola per diventare protagonisti della nuova scena reggae italiana ed internazionale.
Nel 2013 due singoli, “Dig Dig Dig” e “Extra Love” (quest'ultimo un featuring con la reggae star Tanya Stephens), anticipano una nuova fatica discografica: “Twinz” esce a giugno 2014 e vede ancora Baldini alla produzione. Con un ulteriore snellimento nella line-up, che si spoglia della sezione fiati, importanti featuring internazionali (tra cui Richie Campbell, Sr. Wilson, Forelock e KG Man) l'album porta i Mellow Mood sui palchi dei più importanti festival reggae europei (Rototom Sunsplash, Summerjam, Sziget) e oltreoceano.
A meno di un anno di distanza, “Twinz” svela il proprio gemello: “2 The World”, uscito ancora una volta per La Tempesta International, dimostra la continua crescita compositiva del quintetto pordenonese ed è arricchito da collaborazioni nazionali (Forelock, Andrew I) e ospitate giamaicane (Tanya Stephens, Jah9, Hempress Sativa, Gideon & Selah). Con il 2 The World Tour, Antonio Cicci (ex Muiravale Freetown) diventa il nuovo batterista della band. 
Al termine di sessanta concerti in tutta Europa i Mellow Mood annunciano la creazione di una label interna a La Tempesta, attraverso la quale pubblicare i loro prossimi lavori; la direzione artistica de La Tempesta Dub è a cura degli stessi Mellow Mood e Paolo Baldini, che nel frattempo diventa sound engineer della band anche durante i concerti dal vivo. La nascita de La Tempesta Dub viene celebrata con un mini-festival itinerante che vede la partecipazione di Forelock & Arawak (loro la prima release della neonata etichetta), Paolo Baldini ed il suo progetto DubFiles, ed una decina di ospiti internazionali, tra i quali Jah9, Riche Campbell, Sr. Wilson e molti altri.
A marzo i Mellow Mood pubblicano “Twinz 2 The World”, edizione limitata destinata al mercato francese, che unisce i loro due precedenti lavori. Il tour estivo che ne seguirà porta la band pordenonese in tutta Europa e nelle Americhe, dove sono annunciati tra gli headliner dei più importanti festival di genere del continente.

giovedì, 06. dicembre 2018, I Candelai, ✮ MELLOW MOOD ✮ Palermo ✮ i Candelai

Trova eventi più interessanti
Ottenere suggerimenti eventi, sulla base di gusto Facebook. Scarica ora!Mostrami le manifestazioni adatto a meNon adesso