RAFFAELLO | con Vittorio Sgarbi, Teatro Carcano Centro d’Arte Contemporanea, giovedì, 26. marzo 2020

RAFFAELLO
Uno spettacolo di e con Vittorio Sgarbi
Musiche composte ed eseguite dal vivo daValentino CorvinoViolino, viola, oud, elettronica
Scenografie video Elide Blind, Niccolò Faietti, Mikkel Garro Martinsen, Simone Tacconelli, Simone VaccaElaborazioni grafiche Domenico Giovannini
Produzione Corvino Produzioni
Con Caravaggio, che ebbe il suo esordio al Festival La Versiliana nell’estate 2015, Vittorio Sgarbi intraprese un percorso tra luci e ombre alla scoperta di uno dei massimi geni della pittura. La sua performance, rivelatrice di straordinari fenomeni premonitori della contemporaneità, catturò gli spettatori, ammaliati dall’abile miscela di racconto, immagini e suoni che costituiva lo spettacolo. Una “full immersion”, quella nella complessa vicenda artistica e umana di Caravaggio, che venne in seguito rinnovata con i sequel degli altrettanto fortunati Michelangelo nella stagione 2017/18 e Leonardo nella stagione 2018/19.
Oggetto della nuova indagine del “Vittorio nazionale”, Raffaello (1483 – 1520), di cui nel 2020 ricorrerà il cinquecentenario della scomparsa. Con questo spettacolare allestimento, terzo tassello di un poderoso trittico sul Rinascimento, vengono anticipare le celebrazioni ufficiali che, nel corso dell’intero anno, omaggeranno il sommo urbinate.
Raffaello è considerato uno dei più grandi artisti d’ogni tempo, un genio assoluto e modello fondamentale per tutte le accademie fino alla prima metà dell’Ottocento, la cui influenza è ravvisabile anche nei pittori del XX secolo. Dalla sua pittura prese vita nel XVI secolo la corrente artistica del Manierismo, ispirata alla ”maniera”, ovvero allo stile, dei più grandi artisti che operarono a Roma negli anni precedenti, segnatamente Michelangelo Buonarroti e, per l’appunto,  Raffaello.
FAQ
Come raggiungo il Teatro con i mezzi pubblici o dove posso parcheggiare?
MEZZI PUBBLICI
M3 Crocetta – Tram 16, 24 – Bus 77, 94
PARCHEGGIO CONVENZIONATO
Parcheggio del Centro (via Calderon de la Barca, 2):tariffa a forfait  € 4,50 per gli spettacoli serali (dalle ore 19.00 alla 01.00) e per quelli pomeridiani (dalle ore 14.30 alle 20.30).Il biglietto ritirato al parcheggio dovrà essere vidimato all’apposita obliteratrice posta in teatro, sul lato sinistro della cassa: solo così, al ritiro della vettura, verrà applicata la tariffa agevolata.Il pagamento (alla cassa manuale oppure a quella automatica) dovrà essere effettuato prima del ritiro della vettura.
Come posso contattare il Teatro per eventuali domande?
Contattando l’Ufficio Promozione del Teatro allo 02-55181362 o 02-55181377 - interno 2 (da lunedì a sabato, dalle ore 10.00 alle ore 18.30 - orario continuato) oppure via e-email a info@teatrocarcano.com.
Devo portare le conferme d’ordine stampate per poter accedere allo spettacolo?
È necessario portare le conferme d’ordine stampate in botteghino prima di accedere alla sala e convertirle con i biglietti con fila e posto assegnati. Le conferme d’ordine possono essere convertite solo il giorno stesso dello spettacolo a partire da un’ora prima dell’inizio.
Il nome sulla mia conferma d’ordine o sulla registrazione non corrisponde al nome della persona che parteciperà, è un problema?
Non è un problema.

giovedì, 26. marzo 2020, Teatro Carcano Centro d’Arte Contemporanea, RAFFAELLO | con Vittorio Sgarbi

Trova eventi più interessanti
Ottenere suggerimenti eventi, sulla base di gusto Facebook. Scarica ora!Mostrami le manifestazioni adatto a meNon adesso